Medicina Estetica - Centro medico Santa Lucia

Medicina e Chirurgia Rigenerativa

Rappresentano le più recenti applicazioni delle scienze in campo medico ed hanno come obiettivo la riparazione di tessuti danneggiati attraverso la rigenerazione delle cellule del tessuto stesso. Si basano sull’utilizzo delle cellule staminali.

 

Si assiste oggi ad una sempre maggiore richiesta da parte dei pazienti di sottoporsi ad interventi di medicina estetica, grazie ai costi inferiori, ma anche e soprattutto grazie ai ridotti costi “biologici”. Infatti, i pazienti che effettuano interventi di medicina estetica dopo il trattamento possono presentare solo qualche gonfiore o qualche piccola ecchimosi, che scompaiono solitamente in un paio di giorni. Il decorso post-operatorio è ridotto , i tempi di ripresa dei pazienti sono veloci.

 

La medicina rigenerativa si avvale principalmente della tecnologia delle cellule staminali e dell’ingegneria tissutale per innescare una riparazione in vivo, ovvero una rigenerazione attraverso la stimolazione cellulare e l’utilizzo di biomateriali direttamente all’interno del corpo nel punto in cui è presente la lesione.

 

I principali trattamenti in medicina rigenerativa si basano sull’estrazione e l’impianto di cellule per ripopolare una determinata area del corpo stimolando dei processi di autoguarigione.

Le applicazioni della MEDICINA RIGENERATIVA all’estetica sono numerose e tutte riconducibili all’utilizzo delle cellule staminali ricavate dallo stesso sangue del paziente. Gli effetti di questa procedura sono visibili sul medio periodo e permettono di osservare un graduale ripristino della naturale elasticità della pelle e dei tessuti sottostanti.

 

La medicina rigenerativa è la nuova frontiera della medicina estetica: stimola l’auto-rigenerazione delle cellule di pelle e tessuti con micro iniezioni, con un approccio naturale che mira al benessere e all’equilibrio.

 

PRP (Plasma ricco di piastrine) per capelli si sta rivelando una delle migliori metodologie per trattamento della calvizie e del diradamento follicolare per i capelli maschili o femminili.

 

La seduta di PRP ha una durata di circa 30/45 minuti ed inizia con il prelievo di una modica quantità di sangue venoso del paziente (20cc), che, contenuto in apposite provette, viene lavorato all’interno di una speciale centrifuga per consentire di isolare il materiale ematico senza danneggiarlo. Alla fine del processo il PRP  viene separato ed è pronto per l’utilizzo finale.

Il PRP viene poi aspirato in una siringa, con la quale viene iniettato nelle zone della cute colpite da diradamento dei capelli usando piccoli aghi  e ripetendo l’azione a scacchiera. L’area interessata può essere sottoposta ad anestesia locale.

I risultati iniziano a essere visibili dopo circa 2-3 mesi e raggiungono il picco intorno ai 6 mesi. L’efficacia del trattamento dura circa due anni, dopodiché può essere necessario ripeterlo.

 

Interventi di medicina rigenerativa presso il Centro Santa Lucia

 

  • Plasma Ricco di Piastrine (PRP) ,
  • Chirurgia dei genitali femminili
  • Chirurgia della calvizie maschile/ femminile 
  • Otoplastica
  • Liposuzione
  • Lifting viso e collo
  • Blefaroplastica
×